Chi Siamo   -   Contatto  Español  EnglishPortuguesAleman

RSS Comunicati pubblici dalle FARC-EP

Assassinato il nostro compagno Luis Alberto Ortiz Cabezas

1
0
1
s2smodern
powered by social2s

Lo Stato Centrale Maggiore delle FARC-EP comunica all’opinione pubblica che lo scorso 16 aprile, nel paese La Guayacana, Llorente-Tumaco (Nariño), è stato assassinato il nostro compagno Luis Alberto Ortiz Cabezas, Pepe, beneficiario della Legge di Amnistia e Indulto risultato dell’Accordo Finale di Pace.

Pepe era stato messo in libertà qualche giorno prima ed è stato assassinato mentre visitava dei familiari. Lascia una bimba di appena 6 mesi.

Secondo le prime informazioni ricevute dagli abitanti della zona, il nostro compagno sarebbe stato assassinato da un criminale noto nell’area come Renol, un paramilitare narco che agisce senza scrupoli e controlli a Tumaco e che è responsabile di decine di minacce e omicidi contro attivisti del movimento sociale e popolare.

Questi fatti sono la dimostrazione della presenza del paramilitarismo nei territori e minano la fiducia nelle garanzie di sicurezza e difesa della vita e dell’integrità delle persone che sono, in ultima analisi, di esclusiva responsabilità dello Stato. Quanti morti ancora dobbiamo aspettarci prima che a Tumaco comincino ad applicarsi le misure di sicurezza stabilite nell’Accordo Finale?

Episodi di questo tipo generano preoccupazione e sdegno tra i guerriglieri delle FARC e nel paese intero. Non è possibile che, in pieno processo di costruzione della pace, gli attori principali vengano assassinati davanti agli occhi del mondo senza che nessuno risponda.
Coscienti del nostro rigido rispetto di quanto abbiamo concordato e ci corrisponde, esigiamo dal governo la stessa rigidità nel rispettare quanto accordato.

In questo senso, esigiamo anche il chiarimento delle responsabilità della presenza paramilitare a Tumaco e insistiamo che questo municipio si converta in territorio di pace e di progresso.
I suoi abitanti se lo meritano.

Stato Centrale Maggiore delle FARC-EP

1
0
1
s2smodern