Chi Siamo   -   Contatto  Español  EnglishPortuguesAleman

RSS Comunicati pubblici dalle FARC-EP

Denuncia Pubblica alla Comunità Nazionale e Internazionale

1
0
1
s2smodern
powered by social2s

Omicidio di membri del Partito Forza Alternativa Rivoluzionaria del Popolo nella Regione di Nariño

FATTI:

Regiones di Nariño, Municipio di Santa Cruz de Guachavéz

Giovedì 25 gennaio 2018 un gruppo di persone armate identificatesi come membri dell’ELN (Esercito di Liberazione Nazionale) hanno catturato e successivamente assassinato William Rivera (Emilio Sucre), Jhojan Silva Paz (Milton Garcia) e Jose Luis Cortez Cabezas (Anderson Guerrero).

Chiediamo che la vita di Alex Santa Cruz che ancora si trova nelle mani di questo gruppo sia rispettata.

I tre compagni assassinati erano militanti del nostro partito FARC, così come membro è il compagno Alex Santa Cruz.

Stando alle informazioni ricevute i corpi dei tre compagni sarebbero stati sepolti nel cimitero Salto, località La Paloma, municipio di Samaniego.

Esigiamo garanzie sulla vita e l’integrità personale dei familiari di William Rivera, Jhojan Silva Paz and Jose Luis Cortez Cabezas, così come di tutti i militanti del Partito FARC.

Esigiamo che il Governo Nazionale svolga quanto necessario per chiarire le circostanze dell’omicidio di William Rivera, Jhojan Silva Paz and Jose Luis Cortez Cabezas e la scomparsa di Alex Santa Cruz e di garantire il diritto alla vita, libertà, sicurezza personale e psicologica, intimità personale e familiare, oltre all’onore e reputazione dei membri del Partito Forza Alternativa Rivoluzionaria del Popolo - FARC nella regione di Nariño.

Esigiamo che il Governatore di Nariño garantisca il diritto alla vita, libertà, sicurezza personale e psicologica, intimità personale e familiare, oltre all’onore e reputazione dei membri del Partito Forza Alternativa Rivoluzionaria del Popolo - FARC nella regione di Nariño.

Chiediamo alla comunità internazionale di seguire la situazione dei diritti umani dei membri della FARC nella regione di Nariño e di esigere allo Stato colombiano di rispettare e implementare le norme interne ed esterne che hanno sottoscritto e di implementare l’Accordo di Pace firmato all’Avana.

1
0
1
s2smodern